Sul genio femminile

Il Centro Studi Femininum Ingenium intende promuovere la cultura femminile e la conoscenza di quelle figure femminili della storia, del pensiero, della letteratura e dell’arte, più o meno conosciute al grande pubblico, che hanno rappresentato e rappresentano ancor’oggi efficacemente quello che può essere definito il genio femminile, ovvero quella specificità, quella marca caratteristica che contraddistingue la donna e che la rende degna protagonista della società umana.

La domanda di fondo che ispira la ricerca del CSFI è, dunque, comprendere in cosa consista, di fatto, la femminilità, e promuoverne la conoscenza e la consapevolezza, partendo da un’analisi che colga l’essere femminile nella sua concretezza storico-sociale.

Il CSFI intende contribuire allo studio delle cosiddette ‘questioni femminili’, la cui discussione, difatti, investendo ogni disciplina – filosofica, storica, sociologica, giuridica, ecc – coinvolge infinite possibili sfaccettature della speculazione. L’intento è, anche, quello di fornire una cassa di risonanza per il genio femminile e per gli studi ad esso relativi, così come si è espresso nei secoli, offrendo uno spazio ragionato agli studiosi di tale ambito della ricerca.

Le attività del Centro sono, inoltre, indirizzate all’aggiornamento scientifico del pubblico degli studiosi e dei cultori della materia. Il CSFI potrà organizzare eventi, convegni, conferenze, presentazioni di libri e ogni tipo di manifestazione culturale che abbia come obiettivo la promozione e la diffusione della ricerca del settore.

Il Centro Studi Femininum Ingenium nasce per valorizzare l’opera letteraria, artistica, poetica e storiografica delle intellettuali italiane.

Il nuovo sito è in fase di aggiornamento.
A presto, per tutte le novità!